L’abbazia

Povertà d’architettura per ricchezze spirituali.

L’antichissima Basilica di Barsento è un vero e proprio gioiello del patrimonio architettonico pugliese. L’Abbazia è confinante con Barsentum e offre la possibilità di celebrare il rito religioso. Fu eretta nel 591 d.C. dai monaci di Sant’Equizio per volere di papa Gregorio Magno. La costruzione si erge in posizione dominante e gradevole, sull’apice di una collinetta affacciata sul canale di Pirro. La chiesa è in stile romanico a forma basilicale. Rappresenta, per la sua età e per le sue caratteristiche, un raro esempio non solo in Puglia ma anche in tutta Italia.

La facciata è affiancata da un piccolo campanile. L’interno, che si presenta al visitatore con pareti spoglie e imbiancate a calce, conserva quasi intatte le sue forme originali.